La zuppa di sasso. Spettacolo di pupazzi

Lo spettacolo, liberamente tratto dalla fiaba popolare “Una zuppa di sasso”, vuole mettere in risalto, attraverso l’utilizzo di grandi animali in stoffa, come la semplice condivisione di un piatto di minestra possa permettere di valicare le barriere della diffidenza, del pregiudizio e dell’individualismo, facendo incontrare sconosciuti e persino acerrimi nemici. Una metafora che a partire dallo scambio di cibo indaga le forme del pregiudizio, della discriminazione e apre le porte ad una convivialità scevra di paure e piena di solidarietà.
Spettacolo  a cura di Teatrino a due pollici

Quando                     sabato 7 maggio dalle 16,30
Dove                          giardino scolastico Parco Grosso; appuntamento al cancello di Via Erbosa 18/4
Destinatari                 bambini  a partire dai 4 anni accompagnati
Costo                         10 € a famiglia
Per informazioni       teatrinoaduepollici@gmail.com– 3280379986 (Valentina)

Prenotazione obbligatoria compilando il modulo di iscrizione
In caso di forte maltempo l’incontro non verrà effettuato. Per il suo svolgimento è necessario un gruppo minimo di 6 bambini