L’aula, il parco e il territorio

aula grossoL’Aula Didattica Parco Grosso si trova nel cuore del Quartiere Navile, all’interno del Parco di Villa Grosso, in una zona facilmente raggiungibile con il trasporto pubblico. Per le sue proposte educative all’aria aperta l’aula può disporre di un ampio spazio verde a esclusivo utilizzo scolastico, che condivide con il nido e la scuola dell’infanzia Grosso e con il Centro per bambini e genitori Via del Grosso Tasso. L’area, che ha una superficie di un ettaro e mezzo, in prevalenza a prato, è parte del parco della settecentesca Villa Grosso ed è caratterizzata da un patrimonio arboreo e arbustivo particolarmente ricco e vario, con esemplari di dimensioni ragguardevoli (una monumentale farnia e diversi maestosi tassi, oltre a tigli, frassini, magnolie, pini, ippocastani, cedri e platani). Nella parte meridionale il parco ospita una piccola piscina in abbandono che, trasformata in stagno, potrebbe diventare un luogo di discreto interesse naturalistico e didattico.
Gli spazi interni dell’aula, che occupano parte del primo piano di Villa Grosso, sono attualmente organizzati in due aule laboratorio, un ufficio e un ampio ingresso più i servizi. Sono in grado di ospitare contemporaneamente due gruppi classe ma non sono accessibili con le carrozzelle. La dotazione di strumenti e altri materiali (lenti, stereomicroscopi, vetreria, reagenti, attrezzi da falegname, una piccola biblioteca specializzata con mappe e guide naturalistiche, ecc.) permette di proporre molteplici attività che prendono sempre il via dalle osservazioni e scoperte fatte sul campo.
Dall’aula è possibile raggiungere, a piedi e in pochi minuti, diverse aree di grande interesse sotto il profilo storico, paesaggistico e naturalistico, che ben si prestano a esperienze di educazione ambientale; nell’ambito di poche centinaia di metri, infatti, si incontrano il canale Navile, i parchi Lunetta Mariotti, Villa Angeletti e Marinai d’Italia, il Museo del Patrimonio Industriale e gli orti comunali di via Erbosa.